Rinosettoplastica per l’estetica e la funzionalità del naso

Mi è stata consigliata l’operazione per correggere il setto nasale deviato. La deviazione del setto mi ha causato per anni una sinusite cronica e ora mi sono decisa per l’intervento e il mio medico mi ha detto che può essere eseguito da un chirurgo plastico, perciò ora le chiedo: nel corso dell’operazione è possibile modificare leggermente anche la forma del naso? Il mio ha una leggera gobba, ma quello che non mi piace proprio sono le narici troppo larghe. È possibile chiedere un ritocco solo di questa zona, senza che si noti troppo? Non mi piacciono i nasi “finti” e non vorrei che per una correzione funzionale io finissi così.

L’indicazione del suo medico, gentile Paola, è corretta e rappresenta l’ideale per il suo caso e le sue richieste. Uno specialista in chirurgia plastica, infatti, si occupa spesso di correggere il setto nasale deviato. La rinosettoplastica, questo il nome dell’intervento, è frequentemente eseguita in combinazione con la rinoplastica, cioè con l’intervento di correzione estetica del naso. Leggi tutto “Rinosettoplastica per l’estetica e la funzionalità del naso”

Si può fare la rinoplastica di nuovo?

Gentile Clinica, qualche anni fa mi sono sottoposto ad un intervento di chirurgia estetica al naso. Non sono mai riuscito ad accettare il mio nuovo aspetto, perché il chirurgo plastico che me l’ha fatto ha dato al naso una forma non naturale rispetto al viso.  Secondo voi è possibile fare una seconda rinoplastica per migliorare la mia soddisfazione ed autostima?

Leggi tutto “Si può fare la rinoplastica di nuovo?”